Il libro

Pertanto accuso.

Farò della mia innocenza una pubblica ragione

di Michele Caccamo

Pertanto accuso

A causa di un'accusa falsa mossa da un suo ex dipendente, Michele Caccamo nel 2013 finisce in carcere: vittima della 'ndrangheta, e della malagiustizia che non si fa scrupoli nel trattare un innocente come il peggiore dei criminali. Ma in cella, tra le brutture che un tale luogo racchiude, il poeta trova il conforto nella penna, che fortunatamente non gli viene sottratta nel saccheggio a cui è sottoposto prima di entrare nel suo inferno, esterna dolori, grida, immagina le storie, misere e mai a lieto fine, dei compagni di sventura. "Farò della mia innocenza una pubblica ragione", questo scriveva dal carcere ai suoi cari e ha mantenuto la promessa in queste pagine che racchiudono parole profondamente poetiche, ma anche foriere di una grande verità.

 

 

 

 

 

Pertanto accuso

Pertanto accuso

Pagine: 134
COD: 9788869841187

€ 12,90

© 2019 Michele Caccamo - Tutti i diritti riservati - Privacy
Web design: Alke Studio